-- Secondo tema: IDENTITA' DI GENERE - Titolo quinto film: Happy Together

Andare in basso

-- Secondo tema: IDENTITA' DI GENERE - Titolo quinto film: Happy Together

Messaggio  Sputnik il Mar Feb 02, 2010 3:34 am



Film di Wong Kar Way del 1997, vincitore del premio per la miglior regia a Cannes.


Voti:
Andrea 8
Simone 8
Daniele 8
Annalisa 7
Marco 6,5
Francesco 6,5

Media: 7,3.
avatar
Sputnik
Admin

Messaggi : 101
Data d'iscrizione : 08.11.09
Età : 35

Visualizza il profilo dell'utente http://comeinunfilm.forumattivo.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: -- Secondo tema: IDENTITA' DI GENERE - Titolo quinto film: Happy Together

Messaggio  Daniele il Mer Feb 03, 2010 6:05 pm

Escluso Lynch, che è di un altro pianeta, Wong Kar Wai è senz'altro il mio regista preferito in assoluto. Non solo, Tony Leung è senza dubbio il mio attore preferito Smile il film lo avevo già visto uno o due anni fa, e lo trovo bellissimo. L'alternanza di colori e b/n non è fastidiosa, anzi, e i vari ralenti che sono un suo marchio di fabbrica funzionano benissimo, a rendere immortali scene come quando Tony accende la sigaretta all'altro (i nomi non li ricordo) oppure quando sono seduti nel taxi (a chi ha visto In the mood for love, ricorderà qualcosa).
La trama è scarna, è un film che si divide in stagioni, in umori che cambiano, in sogni che vanno in fumo e non resta altro che tornare a casa.
Sull'Argentina i due ragazzi projettano speranze che Hong Kong non riesce più a tenere in vita, e che forse quel mondo alla rovescia può ancora riuscire a realizzare: vedere la cascata, la catarsi del viaggio insieme per ritrovarsi, e che invece finisce per separarli per sempre. Ma al rientro si è comunque cambiati, svuotati e pronti a ricominciare. Quel che è successo in Argentina rimane in Argentina, ed ad Hong Kong Tony Leung si porta dietro soltanto il ricordo, lasciando le delusioni e la sofferenza a sfumare nella cascata, col volto bagnato di gocce che non sono lacrime (già riversate nel registratore e lasciate sul faro, all'estremo sud dell'America), ma acqua che lava e ripulisce le ferite.
Il tutto accompagnato da musiche stupende e una regia fantastica.

Voto: 8, che era più alto ad una prima visione, mentre lunedì ho cercato di contenermi Laughing
avatar
Daniele

Messaggi : 46
Data d'iscrizione : 10.11.09
Età : 32
Località : Siena-Bologna

Visualizza il profilo dell'utente http://www.spietati.it/

Tornare in alto Andare in basso

Re: -- Secondo tema: IDENTITA' DI GENERE - Titolo quinto film: Happy Together

Messaggio  Sputnik il Mer Feb 03, 2010 9:17 pm

Cuoto il Daniele, che alcuni definirebbero santo. Bello, a tratti geniale. A me colpisce soprattutto la regia, sempre curata, personale e forte ma mai accessiva (cosa che invece mi è parsa un pochetto in "My blueberry Nights"). Ogni inquadratura è studiata a lungo, o perlomeno ideata rapidamente da uno che è nato per fare il regista Wink
Belli i colori e la fotografia, belle le linee, le proporzioni, il quadro e i movimenti di macchina: praticamente io, a questo film qui gli avrei assegnato quantomeno la palma d'argento lol!

Grazie Dani, sei stato il più mitico della serata alien (l'alieno era in omaggio al film "il quarto tipo" che ci accingiamo a vedere...)
avatar
Sputnik
Admin

Messaggi : 101
Data d'iscrizione : 08.11.09
Età : 35

Visualizza il profilo dell'utente http://comeinunfilm.forumattivo.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: -- Secondo tema: IDENTITA' DI GENERE - Titolo quinto film: Happy Together

Messaggio  Andre il Mer Feb 10, 2010 9:17 pm

Non avevo scritto niente. Non che interessi a qualcuno, ma tanto vale.

Commentino veloce veloce.

Film molto bello, senz'altro. Concordo con le cose già dette. Scelte registiche coraggiose, sia dal punto di vista delle riprese che da quello della fotografia. Davvero bello sotto questo aspetto. Come avevo detto, secondo me è facile andare oltre ed esagerare, sovraccaricando il film, ed invece non è stato fatto.

La storia è molto bella. Ci pone di fronte al dolore del protagonista, in maniera chiara e quasi struggente, ma lo fa senza scadere nel facile dramma o nella retorica.
Voi dite di una trama scarna. Vero, succede poco dal punto di vista dell'azione dei personaggi, se così si può dire. E' storia di emozioni, di sentimenti, di amore e dolore, ed è giusto che la narrazione prenda queste, come sue linee guida. E' la forza di questo film, direi.

Mi sono piaciuti poco certi comportamenti a mio modo di vedere leggermente caricaturali dei due protagonisti, che forse tolgono un pizzico di naturalità al film, ma questa è una impressione soggettiva.

_________________
No. No, fuck you, Montgomery Brogan. You had it all and then you threw it away, you dumb fuck!
avatar
Andre

Messaggi : 83
Data d'iscrizione : 08.11.09
Età : 32
Località : Sansepolcro - Bologna

Visualizza il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: -- Secondo tema: IDENTITA' DI GENERE - Titolo quinto film: Happy Together

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Tornare in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum